Pulizia delle parti orientata al futuro sotto i riflettori di parts2clean 2018

Già iscritti quasi tutti i leader di mercato – La pulizia delle parti è allo stesso tempo fattore di qualità e creazione di valore

. (PresseBox) ( Hannover, )
Sia in processi di produzione come incollaggio, saldatura, impermeabilizzazione e rivestimento, sia nella resa dei prodotti finiti, la qualità dipende in misura determinante da una adeguata pulizia delle parti. L’affidabile rimozione delle impurità delle particelle e pellicolari è pertanto un elemento essenziale per una produzione stabile e di alto profilo qualitativo. È necessario quindi che sia garantita lungo l’intera catena di produzione e di fornitura. I requisiti di pulizia da soddisfare sono determinati dalle esigenze del processo successivo. È peraltro da prevedere che trend globali quali mobilità elettrica, guida autonoma, costruzione leggera, miniaturizzazione e Industria 4.0 attiveranno nuove e più esigenti richieste anche in tema di pulizia delle parti e delle superfici.

“Queste tematiche orientate al futuro avranno un ruolo centrale, accanto a temi attuali come maggiore efficienza energetica e delle risorse del processo di pulizia, nelle proposte delle aziende espositrici della prossima parts2clean”, dice Olaf Daebler, Global Director di parts2clean presso Deutsche Messe. La 16esima fiera leader internazionale della pulizia industriale delle parti e delle superfici si terrà nel quartiere fieristico di Stoccarda dal 23 al 25 ottobre 2018. “Siamo molto soddisfatti di constatare che, a sei mesi circa dall’apertura della manifestazione, praticamente tutti i leader di mercato e tecnologici dei diversi settori espositivi hanno già prenotato la loro superficie”, afferma Daebler. “Visitatori dei più diversi comparti – ad esempio industria automobilistica e delle subforniture, tecnica medicale, industria della costruzione di macchinari, industria aeronautica e spaziale, meccanica di precisione e micromeccanica, ottica, elettronica, industria dei semiconduttori e tecnologia dei rivestimenti – avranno l’opportunità di incontrare fornitori di prodotti e servizi grazie ai quali garantiranno stabilità e convenienza alla loro attività”.

Una risposta sicura ed efficiente alle più diverse esigenze

Da una parte le richieste in tema di pulizia delle particelle si fanno sempre più esigenti, anche per effetto dell’impiego di parti sempre più piccole e complesse e di componenti a più elevata efficienza. Dall’altra, si pongono sempre più spesso esigenze di pulizia connesse a residui pellicolari, macchie, colorazioni e persino contaminazioni biologiche e ioniche in vari settori. Per effetto di queste variegate richieste acquista sempre più importanza la pulizia chimica a umido, sia fine sia finissima. E con essa cresce il bisogno di tecnologia di misura per il controllo dei bagni di pulizia e per il controllo della pulizia, oltre che per una ineccepibile rilevazione e documentazione dei parametri di processo. Occorrono anche soluzioni per un efficiente trattamento delle acque e dei bagni. E cresce l’importanza di processi di pulizia alternativi: ad esempio la pulizia a getto di neve di CO2, la pulizia al plasma e al laser. Queste tecnologie in effetti rendono possibile una mirata pulizia a secco di superfici attive e di sezioni di parti, magari prima del rivestimento, dell’incollaggio, dell’impermeabilizzazione, della saldatura al laser o del montaggio, e consentono anche la pulizia di parti premontate. Altri vantaggi di questi processi sono la loro semplice automatizzabilità e la loro integrabilità in ambienti di produzione connessi in rete. Per effetto della conseguente diminuzione degli interventi di pulizia, è sempre più importante che anche l’ambiente di produzione soddisfi i requisiti della pulizia. Gli espositori di parts2clean presenteranno pertanto soluzioni in linea con queste e con tutte le altre esigenze in materia.

Forum specialistico e Guided Tour bilingui

“Con il suo forum specialistico della durata di tre giorni, parts2clean offre a visitatori nazionali e internazionali preziose informazioni su tendenze e innovazioni della tecnica della pulizia”, spiega Daebler. Le conferenze con traduzione simultanea (Tedesco <> Inglese) proporranno temi e resoconti di esperienze riferiti a tutti i settori della pulizia industriale delle parti e delle superfici.

I Guided Tour, che si terranno in lingua tedesca e inglese nei tre i giorni di fiera, permetteranno ai visitatori di informarsi, presso una serie di stand selezionati lungo la catena di processo, su temi particolari della pulizia industriale. Anche gli espositori che aderiscono all’iniziativa saranno avvantaggiati, perché potranno presentare i loro prodotti e le loro novità direttamente nel proprio stand a un pubblico concretamente interessato, favorendo così nuovi contatti d’affari.
Für die oben stehenden Pressemitteilungen, das angezeigte Event bzw. das Stellenangebot sowie für das angezeigte Bild- und Tonmaterial ist allein der jeweils angegebene Herausgeber (siehe Firmeninfo bei Klick auf Bild/Meldungstitel oder Firmeninfo rechte Spalte) verantwortlich. Dieser ist in der Regel auch Urheber der Pressetexte sowie der angehängten Bild-, Ton- und Informationsmaterialien.
Die Nutzung von hier veröffentlichten Informationen zur Eigeninformation und redaktionellen Weiterverarbeitung ist in der Regel kostenfrei. Bitte klären Sie vor einer Weiterverwendung urheberrechtliche Fragen mit dem angegebenen Herausgeber. Bei Veröffentlichung senden Sie bitte ein Belegexemplar an service@pressebox.de.