PresseBox
Pressemitteilung BoxID: 926485 (BITZER Kühlmaschinenbau GmbH)
  • BITZER Kühlmaschinenbau GmbH
  • Eschenbrünnlestr. 15
  • 71065 Sindelfingen
  • http://www.bitzer.de
  • Ansprechpartner
  • Patrick Koops
  • +49 (7031) 932-4327

Una prima mondiale: L’unità BITZER EXPANDER sottoraffredda senza ulteriore energia elettrica

Maggior resa ed efficienza per gli impianti a CO2

(PresseBox) (Norimberga/Sindelfingen, ) Quest'anno in occasione di Chillventa BITZER presenterà una novità mondiale: con l'unità di sottoraffreddamento BITZER EXPANDER, la ditta specializzata in impianti di condizionamento e refrigerazione rende gli impianti di refrigerazione a CO2 oltre il 20 per cento più efficienti in termini energetici - sia in fase di retrofitting che nei nuovi impianti. Dal 16 al 18 ottobre 2018 la EXPANDER Unit sarà sicuramente l'attrazione dello stand BITZER 326 presso il padiglione 7.

Con EXPANDER, BITZER ha sviluppato un componente che aumenta l'efficienza soprattutto per i supermercati e gli specialisti della logistica: a partire da una temperatura ambiente di 32 °C, aumenta la capacità di raffreddamento di un sistema booster standard a livello di progettazione di oltre il 20%. A livello stagionale sono così possibili ad esempio dei risparmi energetici fino al 17% in un impianto integrato. Con un unico componente è quindi possibile disporre di ulteriore capacità di raffreddamento per i sistemi a CO2 transcritici. L'installazione è molto semplice e non è necessaria una complessa riprogettazione del sistema di refrigerazione.

Minore complessità del sistema
Con l'unità EXPANDER, ora è possibile utilizzare la CO2 in modo più efficiente anche nei climi caldi. La novità di BITZER è adatta sia per il retrofit di sistemi esistenti che per la progettazione di nuovi impianti. In associazione con i compressori a pistoni BITZER ECOLINE+, ad esempio, l'EXPANDER Unit rappresenta la soluzione premium per una straordinaria efficienza ecologica ed energetica ottimizzata dei sistemi a CO2 transcritici. L'EXPANDER Unit funziona in modo molto simile a un classico circuito esterno di sottoraffreddamento. L'unità interna di sottoraffreddamento è composta da una valvola di controllo e uno scambiatore di calore, ai quali è integrato un elemento principale: un'unità di espansione-compressione. Mediante l'EXPANDER Unit è possibile espandere la portata principale, con l'energia ottenuta dall’espansione si realizza nella medesima unità la compressione della portata di sottoraffreddamento, riconvogliandola a monte del gas cooler, senza bisogno di ulteriore energia elettrica. Grazie alle dimensioni compatte e alla facilità di installazione a valle del gas cooler, l'unità può essere integrata in modo semplice ed economico in diversi impianti a CO2.

ALDI SÜD è partner importante nello sviluppo della BITZER EXPANDER Unit. Il noto retailer di generi alimentari vanta già attività climaticamente neutre in termini di carbon footprint e si impegna a migliorare costantemente il proprio impatto sull'ambiente, per questo la catena di discount si accinge a testare le prime unità di sottoraffreddamento nei negozi. Presso i suoi negozi ALDI SÜD utilizza crescenti quantità di impianti frigoriferi per applicazioni transcritiche a CO2 con compressori a pistoni BITZER e utilizza già ora diverse soluzioni nell'ambito del risparmio energetico.

Il gruppo BITZER è il maggiore produttore mondiale indipendente di compressori per fluidi refrigeranti. BITZER vanta una rete globale di società di distribuzione e stabilimenti per la produzione di compressori a pistoni, a vite e scroll, così come di scambiatori di calore e recipienti in pressione. Nel 2017, grazie ai 3.500 dipendenti è stato raggiunto un fatturato pari a 740 milioni di euro.

Riepilogo foto
Le immagini possono essere utilizzate solo per scopi redazionali. L’uso è consentito gratuitamente previa indicazione della fonte “Foto: BITZER” – e trasmissione di una copia dimostrativa gratuita. Non sono consentite modifiche grafiche, salvo quelle atte a evidenziare il motivo principale.