PresseBox
Pressemitteilung BoxID: 698494 (BITZER Kühlmaschinenbau GmbH)
  • BITZER Kühlmaschinenbau GmbH
  • Eschenbrünnlestr. 15
  • 71065 Sindelfingen
  • http://www.bitzer.de
  • Ansprechpartner
  • Patrick Koops
  • +49 (7031) 932-4327

Le attrazioni BITZER a Chillventa 2014

BITZER, lo specialista dei compressori frigoriferi , presenterà le proprie principali innovazioni del 2014 alla fiera internazionale di Norimberga

(PresseBox) (Sindelfingen, ) I visitatori di Chillventa 2014 possono già pregustare tutta una serie di innovazioni che li attende presso lo stand di ben 500 mq allestito da BITZER (padiglione 4, stand 310 e 408).

Una delle molte novità che lo specialista dei compressori frigoriferi presenterà a Norimberga sarà il perfezionamento della regolazione della capacità CRII. Il sistema consente una regolazione praticamente in continuo per i compressori a pistoni ECOLINE da 4, 6 e ora anche 2 cilindri.

CRII: minori costi di esercizio grazie alla regolazione efficiente del compressore
Grazie all'adeguamento dell'algoritmo di regolazione – a seconda di condizioni operative e refrigeranti – è possibile regolare il compressore praticamente in continuo: con il sistema CRII, sui compressori a 2, 4 o 6 cilindri BITZER ottiene un range di regolazione molto ampio che va dal 10 al 100%. La maggiore frequenza operativa, a sua volta, garantisce minori oscillazioni di regolazione, temperatura e pressione, assicurando una maggiore efficienza del sistema in combinazione con il più ampio range di regolazione. Volker Stamer, Director Sales Stationary Products di BITZER, dichiara: "Con il sistema CRII offriamo ai nostri clienti una flessibilità del tutto nuova e consentiamo un adattamento personalizzato a tutte le condizioni operative dei compressori ECOLINE. In questo modo aumentiamo l'efficienza e salvaguardiamo l'ambiente".

Ulteriori sviluppi dell'efficienza di raffreddamento dei compressori a CO2
BITZER continua inoltre ad ampliare costantemente la propria gamma di compressori a CO2. Grazie all'introduzione del modello 4PTC-6K per ridotti spostamenti volumetrici e ai modelli 4DTC-25K e 4CTC-30K per spostamenti volumetrici più elevati, la serie di compressori transcritici include attualmente spostamenti volumetrici da 4,3 a 25,6 metri cubi l'ora a 50 Hz. Presso lo stand BITZER i visitatori di Chillventa potranno ammirare una gamma ampliata di prodotti e una nuova serie a CO2.

Novità mondiale fra i compressori a vite
BITZER presenterà al pubblico in anteprima un nuovo compressore a vite della serie OS che catturerà di certo l'attenzione. Il modello si basa sull'affermata struttura della serie OS ed è appositamente ottimizzato per l'NH3 (ammoniaca) nel campo del raffreddamento e della surgelazione. In questo modo BITZER offre al settore della refrigerazione e della climatizzazione un compressore che risponde specificamente ai requisiti delle applicazioni industriali. Ulteriori modelli di questo tipo sono già in fase di sviluppo.

Maggiore resa frigorifera con i compressori a vite compatti CSVH3

La serie CSVH3 rappresenta un'innovazione nel settore dei compressori compatti a vite con regolazione della velocità. BITZER amplia l'attuale serie CSVH con due modelli più grandi e potenti: il compressore compatto a vite CSVH37 offre una resa frigorifera di 550 kW (+5/50 °C) e con uno spostamento volumetrico di 960 m3/h. Il più grande CSVH38 offre addirittura una resa frigorifera di 660 kW (+5/50 °C) e uno spostamento volumetrico fino a 1.156 m3/h. Per raggiungere questo valore, BITZER ha aumentato le dimensioni della carcassa. Questa serie, che dal punto di vista meccanico ed elettronico si basa sulla consolidata CSVH2, offre un campo di impiego molto ampio che va da applicazioni con chiller raffreddati ad aria alle pompe di calore.
Fra i compressori compatti a vite si inserisce anche il CSVW2, specifico per chiller con bassa temperatura di condensazione. La sua meccanica si basa sull'apprezzato compressore a vite compatto CSVH2 e coniuga i punti di forza di quest'ultimo con nuove caratteristiche di capacità ideate per livelli di carico bassi. Per poter raggiungere in questi casi un elevato coefficiente di prestazione (COP), e quindi un buon valore ESEER, BITZER ha integrato un motore a magneti permanenti. Questa innovativa tecnologia di azionamento risulta vantaggiosa specialmente per i chiller con condensatori raffreddati ad acqua. Inoltre, è stato modificato anche il cosiddetto rapporto volumetrico intrinseco del compressore (Vi) in maniera che la serie CSVW2 raggiunga un'efficienza notevolmente migliore alla serie CSVH a bassi regimi di velocità e carico. BITZER ha adeguato di conseguenza anche l'inverter.

Configurazione ottimale dei compressori scroll
Nel campo dei compressori scroll, a dettare il passo per la progettazione di sistemi di climatizzazione e pompe di calore è la nuova BITZER Advanced Header Technology (BAHT) per configurazioni tandem e trio.
Decisivo in questo contesto è il nuovo collettore dei gas di aspirazione, che conduce l'olio in maniera mirata in un compressore e lo distribuisce poi uniformemente fra gli altri compressori del tandem o trio. Il sistema funziona addirittura in caso di collegamento di compressori uneven, nonché con regolazione di frequenza di un compressore dell’unità. Per la regolazione dell'olio non è necessaria una gestione attiva con separatore dell’olio o di un compressore principale nel quale l'olio rifluisca. La distribuzione è assicurata anche se uno o due compressori sono disattivati.

BITZER Advanced Header Technology offre molti vantaggi:
• una sola tubazione di aspirazione per molte combinazioni di compressori senza necessità di singoli restrittori di flusso
• funzionamento sicuro con portate in volume di gas di aspirazione elevate o ridotte
• regolazione asimmetrica della capacità mediante diversi spostamenti volumetrici nella configurazione
• possibilità di combinare compressori (GSD6 e GSD8) con carcassa di diverse dimensioni
• riduzione dello stock a magazzino, semplicità d'installazione, così come prevenzione di errori nella produzione delle unità multi-compressore

I tassi di espulsione dell'olio fondamentalmente minori dei compressori scroll ORBIT e il nuovo collettore dei gas di aspirazione garantiscono una maggiore durata di funzionamento con un livello dell'olio equilibrato nei compressori anche in condizioni difficili (ad es. con pompe di calore reversibili o evaporatori ghiacciati). Il presupposto è che l'olio ritorni alla linea di aspirazione.

Pronte per il futuro: unità condensatrici ECOSTAR e LHE
Le nuove unità condensatrici LHE raffreddate ad aria meritano ben più che uno sguardo fugace: già oggi soddisfano la direttiva ErP (Energy related Products) dell'Unione europea, la cosiddetta direttiva Ecodesign. L'elevato standard delle unità LHE è confermato anche dall'associazione europea di produttori di componenti per la refrigerazione e la climatizzazione (ASERCOM): i primi modelli LHE hanno già ricevuto la nuova certificazione ASERCOM per le unità condensatrici. Assieme alle unità ECOSTAR, ulteriormente perfezionate, costituiscono un'altra attrazione dello stand BITZER.
Volker Stamer, Director Sales Stationary Products di BITZER, sottolinea: "Siamo orgogliosi di poter presentare a Chillventa 2014 le nostre più recenti innovazioni e siamo lieti di poterci confrontare direttamente con i visitatori. Vale sicuramente la pena di farci visita: abbiamo infatti ancora molto altro in programma".

Website Promotion

BITZER Kühlmaschinenbau GmbH

Il gruppo BITZER è il maggiore produttore mondiale indipendente di compressori per fluidi refrigeranti. BITZER è rappresentato da una rete globale di società di distribuzione e stabilimenti per la produzione di compressori a pistoni, a vite e scroll. Nel 2013, grazie ai 3 200 dipendenti è stato raggiunto un fatturato pari a 621 milioni di euro.